COME PREPARARE I MIEI SCI DA FONDO

(1)

SCI DI FONDO TECNICA CLASSICA

SCI DI FONDO SKATING

ABBIGLIAMENTO SCI DI FONDO

BASTONCINI SCI DI FONDO

PREPARAZIONE DEGLI SC

banner-entretien.jpg

Sia nello SKATING che nella TECNICA CLASSICA, lo sci di fondo è prima di tutto uno sport di scivolamento, che necessita di una preparazione regolare della soletta per avere il massimo del

divertimento nella sciata. 

Conviene quindi far preparare regolarmente i propri sci, o rivolgendosi ad un professionista, o facendolo voi stessi.

Le sciolinatura dei vostri sci dipenderà dalla durata e dalla frequenza delle vostre uscite, ma anche dal tipo di neve e dalla temperatura dell''aria.

Ogni «colore» di sciolina corrisponde ad una temperatura ideale di utilizzo.

Troverete qui sotto alcune guide, per diventare rapidamente autonomi nella preparazione dei vostri sci.

photo_ski_de_fond_entretenir_ski

 

I – COME PARAFFINARE I PROPRI SCI ?

La paraffina (chiamata anche sciolina di scorrimento) è utilizzata sugli sci da SKATING su tutta la soletta, e sugli sci da CLASSICO al di fuori della zona di tenuta (che può essere a scaglie, da sciolinare o con pelli). Serve per ottimizzare lo scivolamento dello sci sulla neve.

 

Sono uno sciatore principiante 

o un praticante occasionale

 

 

 

 

 

 

Sono uno sciatore intermedio

o un praticante regolare

 

Sono uno sciatore esperto

o un praticante

intensivo

 

Cerco una paraffina universale che sia adatta a tutti i tipi di

neve.

Utilizzerò :

=> una paraffina a freddo liquida, che non necessita di

materiale per l'applicazione o

=> una paraffina universale a caldo, che necessita di materiale

per l'applicazione.

.

 

Cerco un buono scivolamento su tutti i tipi di neve.

Utilizzerò una paraffina a caldo a base di IDROCARBURI (CH)

specifica per ciascuna temperatura.

Cerco uno scivolamento ottimale su tutti i tipi di neve.

Utilizzerò una paraffina a caldo FLUORATA (debolmente fluorata LF o altamente

fluorata HF) specifica per ciascuna temperatura.

La paraffina a base di fluoro apporterà uno scivolamento migliore e più durevole.

Più sarà fluorata (HF), più sarà efficace specialmente su nevi umide.

 

F4

U180

CH6 BLEU

CH7 VIOLET

CH8 ROUGE

CH10 JAUNE

LF6 BLEU

LF7 VIOLET

LF8 ROUGE

LF10 JAUNE

PACK LF12

2769629-fart_universel_f4_fluor

fart_u180_universel

fart_lf6_bleu

fart_ch7_violet

fart_ch8_rouge

fart_ch10_swix

fart_lf6_bleu

-fart_lf7_violet

fart_lf8_rouge

fart_lf10_jaune

pack-LF-12

Temperatura dell'aria

Univer-sel

Univer-sel

- 6° /

 -12°C

- 2° /

 -8°C

1 /

-4°C

0 / +10°C

- 6 /

 -12°C

- 2 /

 -8°C

+1 /

 -4°C

10° / 0°C

+1 / -12°C

Fluorata

v

-

-

-

-

-

v

v

v

v

v

Peso / capacità

150 g

180 g

60 g

60 g

60 g

60 g

60 g

60 g

60 g

60 g

60 g

II – COME SCIOLINARE CON SCIOLINA DI TENUTA?

Per praticare lo SCI DI FONDO A TECNICA CLASSICA avete bisogno di una zona di tenuta sotto i vostri piedi:

ski-classique-semelle-ecailles

ski-classique-semelle-peaux

SOLETTE CON SCAGLIE

Tradizionalmente costituiti

da scaglie, questi sci saranno

adatti ad un uso da

occasionale a regolare o al « cruising ».

La qualità delle scaglie favorirà la tenuta su differenti tipi di neve,

specialmente su percorsi con

salite.

Questo sistema non necessita

di sciolina di tenuta.

SOLETTE CON PELLI

Possiamo anche trovare degli sci con pelli, che tornano sul mercato con una tale qualità di tenuta da permettere di preaticare fino ad un livello performance.

Questo sistema permette una qualità di tenuta identica alle solette a scaglie, ma senza il

rumore e senza necessitare di sciolinatura.

SOLETTE DA SCIOLINARE

Lo sci da sciolinare resta il più uilizzato nella competizioni o per un uso intensivo. Si rivolge agli sciatori esperti.

Questi sci sono molto utilizzati nei paesi Scandinavi e dell'Europa dell'est.

Questo sistema permette una tenuta ottimale in tutte le condizioni meteorologiche.

Questo tipo di sci necessita dell'applicazione di una sciolina

L'utilizzo di uno sci da sciolinare necessita obbligatoriamente di applicare una sciolina di tenuta e di rinnovarla regolarmente

Come per la paraffina, utilizzerete una sciolina specifica in base alla temperatura dell'aria, ma anche in base alla qualità della neve. 

Esistono 2 grandi categorie di scioline di tenuta:

SCIOLINA DURA o STICK 

Questa sciolina è utilizzata per nevi fresche o polverose.

Si applica strofinando la sciolina sulla soletta, « tirandola » poi con appositi tamponi di sughero o materiale sintetico.

SCIOLINA KLISTER 

Questa sciolina, contenuta in tubetti, si utilizza per nevi trasformate, ghiacciate o bagnate.

Si applica a spina di pesce, a destra e a sinistra della scanalatura, « tirandola » poi con una spatolina di plastica (spesso già compresa nella confezione di sciolina).

Come applicare la sciolina Stick ?

 

Come applicare la sciolina Klister ?

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA