Se Protéger du Soleil en Montagne

Proteggersi dal sole in montagna

Fare un'escursione sotto il sole cocente? Non fatelo mai. A volte può capitare di fare escursioni in pieno sole: sia perché un'escursione dura più del previsto, sia perché si ha voglia di camminare per molte ore!

In questi casi possiamo solo consigliarti di trovare un posto all'ombra e di fare una sosta.

Può però capitare di fare escursioni sotto il sole, a questo proposito ti suggeriamo dei consigli utili per evitare l'insolazione! 

Aptonia ti dice tutto ciò che c'è da sapere sulle creme solari e i benefici del sole

In montagna e sopratutto in alta quota avvertiamo meno il caldo e quindi ci dimentichiamo di proteggerci dal sole.

La migliore protezione rimane sempre l'abbigliamento! 

Pantaloni, camicia e t-shirt proteggono le parti più esposte del corpo senza nemmeno pensarci, ma

non tutti i tessuti sono efficaci: una t-shirt in cotone chiara lascerà passare una parte di raggi UV e quindi, anche sotto l'indumento bisogna mettere una crema protettiva.

L'ideale è indossare indumenti certificati anti-UV che garantiscono una protezione ottimale, ad esempio: camicia maniche lunghe o antivento.

La certificazione UPF 40+/ 50+ garantisce il rispetto della norma europea. Un indice UPF 40+ blocca il 97,5 % dei raggi, l'indice 50+ blocca più del 98 % dei raggi.

È importante proteggere anche la testa per evitare il rischio di un'insolazione. Un copricapo è indispensabile: capello a bordo largo, berretto, buff... e alcuni proteggono anche la nuca.

Per completare il proprio equipaggiamento non bisogna tralasciare gli occhiali da sole con categoria di protezione 3 o 4 per le escursioni sul nevischio. 

Idratarsi sufficientemente durante le escursioni e fare frequenti soste all'ombra!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
INIZIO PAGINA